Tuesday, March 17, 2009

Accanimento post mortem


Il Consiglio Comunale di Napoli ha approvato all'unanimità la proposta di intitolare uina via o una pioazza della città a Enzo Tortora. Iniziativa lodevole. Le proposte sulla zona in cui individuare la strada arrivate all'assessore alla toponomastica Alfredo Ponticelli sono: la zona del carcere di Poggioreale e la zona del carcere di Secondigliano. Questo è accanimento post-mortem.



(nella foto la strada di Londra intitolata al celebre programma televisivo condotto dal compianto presentatore)

1 comment:

ottanta/cento said...

Silvia, sua figlia, dice che la strada dev'essere proprio lì. Perché si sappia. Perché i bambini passando chiedano: papà, ma chi era 'sto Tortora. Sono d'accordo con lei.