Sunday, May 16, 2010

Sbatti loro la verità in faccia, si tapperanno le orecchie

La prova evidente che la manipolazione, il condizionamento del marketing ha ormai completamente trionfato e non può temere più nulla. Leggo così lo spot della Dacia Duster, l'ennesimo Suv arrivato sul mercato. Nella pubblicità la solita coppia giovane e strafiga si fa un giro di prova nel Suv, apprezza la possibilità di guardare gli altri automobilisti dall'alto verso il basso al semaforo e torna dal concessionario pronto a firmare il contratto. Ma il venditore gli dice che costa tipo 11.000 euro e loro non la comprano più. Perchè la devono pagare molto. Perchè non è che a loro serva il Suv, gli serve solo una macchina che costa molto. Perchè il Suv non serve veramente a nessuno. Come il Fay. Come l'Iphone, che esiste solo perchè i cellulari normali, pure con la videocamera e la memoria per le canzoni e il resto, erano diventati troppo economici e avevano smesso di essere uno status symbol.
Ma questo spot qua sotto non aprirà gli occhi a nessuno. E quindi la pubblicità funziona: chi non si può permettere il Suv costoso potrà avere questo, che non gli serve, esattamente come non serve la Porsche Cayenne a chi può spendere 50.000 euro.

2 comments:

Calzino said...

Noi pubblicitari riusciremo a far passare come utile anche la carta igienica invisibile. Siamo davvero una bruttissima razza...

idefix973 said...

però, ora che ci penso, mica male la carta igienica invisibile...