Monday, February 23, 2009

Ma il becchino giapponese era meglio di Gomorra?


Della notte degli Oscar sono riuscito solo a vedere un po' di inutile red carpet prima di addormentarmi consapevole della registrazione in corso. Ma una domanda posso già farmela: l'Oscar al miglior film straniero è andato a Okuribito, film (che non ho visto) giapponese di Yojiro Takita. Imdb spiega che è la storia di un musicista che si ritrova disoccupato e risponde ad un annuncio per lavorare come in un'agenzia funebre: il suo compito sarà di vestire e truccare le salme per il funerale.

Ora, così a naso, il plot non mi sembra originalissimo. Certo non posso giudicare non avendolo visto, ma aumenta la rabbia nel pensare che Gomorra che non era neanche in cinquina...

2 comments:

ottanta/cento said...

Ha qualcosa dell'Imbalsamatore. Che sempre Garrone è. Consolati così.

Lindalov said...

C'hai ragione.forse la camorra é anche a Hollywood (che disfattista!), xxx, LL