Tuesday, January 26, 2010

Bettino santo subito

Oggi pomeriggio il tour "Bettino santo subito" sbarca a Napoli. A incensarne la memoria, su iniziativa del Pd, sarà Claudio Martelli, suo ex delfino, condannato a otto mesi per la maxitangente Enimont. Nel giorno in cui il carrozzone tocca Napoli, giova ricordare che Craxi, al momento della sua dipartita, era latitante dopo aver subito condanne per 11 anni di reclusione. Sul suo capo pendevano anche altri tre processi che in primo grado lo avevano visto condannato a un totale di ulteriori dodici anni di reclusione, sempre per tangenti.
Pace all'anima sua. Ma francamente la beatificazione di questi mesi mi pare fuori luogo.

3 comments:

Calzino Genuino said...

Ti pare "fuori luogo"?! SOLO?!
A me pare uno scempio. Uno sputo sulla memoria dei VERI grandi statisti e politici italiani.

idefix973 said...

hai ragione, sono spesso troppo incline all'eufemismo

Calzino Genuino said...

Già... la prossima volta ti voglio bello incacchiato :)